Storia e città d'arte

L’Italia ha una lunga storia di migrazioni, d’invasioni di popoli diversi che hanno unito culture e idiomi. Duemila e più anni che l’hanno portata dalle popolazioni originarie agli Etruschi e Greci, ricchi di arte. L’avvento dell’impero romano e del Cristianesimo poi, sono considerate tappe importantissime della storia italiana, influenzandone la cultura.

Il Medioevo è segnato dall’occupazione ostrogota prima e longobarda poi. È l’epoca in cui Dante Alighieri nella civiltà comunale esprime il suo massimo poema.

Nell’età moderna si vive uno stato diviso in Signorie, quindi diventa teatro di numerose invasioni straniere dai francesi di Carlo VIII agli spagnoli di Carlo V. Nel ‘700 gli austriaci della casa Asburgo subentrano agli spagnoli. Nel 1861 nasce il Regno d’Italia sotto la dinastia di Casa Savoia.

Dopo due guerre mondiali, con la sconfitta del fascismo e del nazismo di Mussolini e Hitler, nel 1946 l’Italia diventa Repubblica Italiana, creando forte sviluppo e crescita. La nostra storia, così ricca, ha influenzato in maniera variegata arte e architettura che porta l’Italia ad essere uno dei paesi più visitati ed apprezzati al mondo.

Città d'arte

Le città d'arte italiane sono musei a cielo aperto e rappresentano una delle mete più ambite del turismo culturale mondiale. Ricche di monumenti, chiese, castelli, musei, dimore storiche, le città d'arte italiane sono l'obiettivo ideale di quella voglia di viaggiare e conoscere che può essere soddisfatta durante tutto il corso dell'anno.
Tutte conservano un patrimonio di storia, d’arte e di architettura, che racconta secoli di storia. Segnate dall'attività di grandi artisti e mecenati, da Leonardo a Tiziano, da Caravaggio a Bernini, queste città non sono solo il contenitore di espressioni artistiche rilevanti ma sono loro stesse delle opere d'arte. Sono state a più riprese modificate e abbellite poiché dimora di principi, duchi, papi, re e imperatori.
Si possono godere a piedi e visitare negli aspetti più moderni e vitali lungo percorsi che guidano alla scoperta di negozi e botteghe artigiane, mercati e sagre, festival e teatri che coniugano tradizioni, cultura e divertimento.